Cinema illustrato

Alice Iuri
Nata a Udine nel 1986, vive e lavora a Milano. Dopo la laurea in Design ha iniziato a  lavorare in ambito editoriale come graphic designer e illustratrice in collaborazione con lo studio theWorldofDot, progettando copertine per case editrici come Guanda e Rizzoli. Parallelamente ha fondato la fanzine autoprodotta Toast Zine dedicata al disegno e al fumetto indipendente, con la quale ha partecipato a gran parte dei festival del fumetto italiani. L’ambiente delle autoproduzioni da un lato e quello dell’editoria dall’altra le hanno permesso di sperimentare e contaminarsi con diversi linguaggi visivi, fino a sviluppare un suo stile personale.
Da sempre appassionata di cinema, dal alcuni anni collabora con Longtake e Filmeeting. Ha inoltre disegnato le copertine dei numeri monografici di Linus dedicati a Dario Argento, Stanley Kubrick e Walt Disney. I suoi film preferiti sono After Hours, Lost in America e Living in Oblivion.
Ha inoltre collaborato con le riviste L’Espresso, La Repubblica, L’Essenziale e con il magazine canadese Layered Butter. Le sue illustrazioni hanno vinto il Merit Award 2023 di 3×3 Mag e sono state selezionate dall’Annual di Autori di Immagini 2024. 

Le opere esposte

(Tutte le opere in esposizione sono in vendita)